MicroPython e Wemos D1 mini (esp8266)

Come installare il micropython su questo dispositivo

Ultimamente mi è capitato di dover utilizzare questo dispositivo IOT per alcuni progetti. Uno dei più semplici modi di programmarlo, utilissimo soprattutto per chi conosce già Python è appunto il microPython che ne è l’implementazione su esp8266.

Una fonte utilissima di informazioni a questo riguardo è qui in questo link.

Per installare il framework (micropyhton) sul dispositivo occorre dapprima collegarlo al computer (ha un chipset CH340 i cui driver possono trovarsi sul sito del produttore Wemos) ed una volta riconosciuto tra le porte del PC provvedete a segnarvi il nome della porta visualizzabile in gestione dispositivi (esempio COM10 in figura)

Il processo di caricamento del firmware è descritto qui . Riassumendo brevemente consiste nell’installare Python (suggerisco versioni >3.4) e il programma esptool.py attraverso il comando:

pip install esptool

Scaricare il firmware aggiornato del micropython da questo sito 

Cancellare la flash del Wemo D1 mini attraverso il seguente comando e curandosi di modificare la porta di comunicazione con la propria 

esptool.py --port COM10 erase_flash

Dopo caricare il firmware scaricato con la versione in proprio possesso

esptool.py --port COM10 --baud 460800 write_flash --flash_size=detect -fm dio 0 esp8266-xxyyzz.bin
output di esempio

Questo passaggio dovrebbe concludere il caricamento del micropython sul dispositivo.

Si può verificare il corretto funzionamento utilizzando una console seriale (putty, hyperterminal, CoolTerm  o altri –  una guida qui) con parametri di comunicazione 115200 – 8N1

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.